“Visitiamo Firenze”, Casa Buonarroti

Sabato 16 febbraio proseguendo il ns. percorso culturale  “Visitiamo Firenze“ abbiamo avuto una guida eccezione Alessandro Cecchi Storico dell’ Arte, Direttore di Casa Buonarroti, scrittore e nome prestigioso per i numerosi libri scritti su artisti del ‘ 500 tra i quali Michelangelo, Masaccio e Botticelli.
La visita è avvenuta nei luoghi buonarrotiani, dalla tomba in Santa Croce, che richiese ben 14 anni per essere completata e accogliere le spoglie mortali di Michelangelo, al palazzo sorto nella prima metà del Seicento su commissione del pronipote dell’artista, Michelangelo Buonarroti il Giovane, a  celebrazione del sommo artista.
L’edificio è, dall’Ottocento, per volontà di Cosimo Buonarroti,  ultimo discendente dell’artista, sede dell’Ente, oggi Fondazione, Casa Buonarroti e custodisce le ricche collezioni appartenute alla fCamiglia, dalle due sculture giovanili “ la Madonna della Scala e la Battaglia dei Centauri “, ai bozzetti, disegni e documenti michelangioleschi. Dopo un buon pranzo presso un ristorante tipico fiorentino di zona.

Add Comment

Click here to post a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *