Comunicare il Rotary: Chi, Dove, Come, Quando e Perché

Presso Hotel Adriatico – via Maso Finiguerra, 9 – Firenze si è svolto il workhop “Comunicare il Rotary: Chi, Dove, Come, Quando e Perché” un seminario formativa riservato ai presidente e responsabili della Comunicazione dei Club.

Nella settimana dedicata al Rotary Day, celebrato in tutto il mondo rotariano, la Commissione Comunicazione ed Immagine del nostro Distretto ha organizzato a Firenze, un Seminario formativo (gratuito) riservato ai Presidenti, Presidenti Incoming e Responsabili della Comunicazione dei Club di quest’anno e del prossimo anno rotariano dal titolo: Comunicare il Rotary.

Il tema dell’immagine pubblica è quello più recentemente inserito tra le priorità del Rotary International e questo richiede un grande sforzo di rinnovamento a tutti i livelli, e più in particolare all’interno dei Club.

La missione non cambia, ma la via per realizzarla sì.

“L’immagine pubblica è un cocktail di molti elementi che concorrono a formare la pubblica percezione che spesso ci vede come organizzatori di sole cene” – racconta Mauro Lubrani, past Governors – “partecipanti ad una sorta di segreta associazione, membri di un’associazione benefica e caritatevole piuttosto che di servizio.”

I tre obiettivi principali che questo convegno sono stati:

Dare una definizione di Relazioni Pubbliche di un Club Rotary, analizzando scopi, finalità obiettivi e strategie da svilupparsi all’interno del Consiglio Direttivo di ciascun Rotary Club.

Approfondire le tematiche comunicazionali che i Presidenti e responsabili delle relazioni pubbliche dei Club devono tenere per una Comunicazione efficace; sia interna al Club che esterna (marketing).

Descrivere i contenuti e i metodi dei servizi professionali che possono essere definiti di base come le relazioni con i Media e l’Organizzazione di eventi, in quanto rappresentano le attività più semplici ma fondamentali delle Relazioni Pubbliche.

Come comunicare con i Media.

Il mondo della comunicazione ha le sue regole, regole abbastanza semplici ma sempre regole da rispettare per raggiungere il risultato desiderato. Nel Rotary non è necessario ricercare nuovi contenuti di comunicazione, non abbiamo bisogno di “effetti speciali” ma semplicemente di trovare un modo più efficace di comunicare.

In futuro, parlare attraverso la stampa, con le Istituzioni, l’opinione pubblica, le realtà sociali potrà avere un riscontro positivo nel colmare quel vuoto di informazione e conoscenza su quello che il Rotary è e quello che fa.
Il cambiamento è la regola della vita, quelli che guardano al passato o al presente, certamente perderanno il futuro e il futuro ci riguarda.

Il seminario è stato coadiuvato da Luigi de Concilio esperto in comunicazione.

Add Comment

Click here to post a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calendario del Club

Novità

Domenica 26 Luglio festa di Sant’Anna


Warning: A non-numeric value encountered in /var/sites/r/rotaryclublorenzoilmagnifico.it/public_html/wp-content/themes/herald/core/template-functions.php on line 170