Sant’Anna, la festa che celebra la libertà

Il 26 luglio 2022 il RC Lorenzo il Magnifico è tornato a celebrare Sant’Anna, madre di Maria, compatrona di Firenze ma anche simbolo di resurrezione civile per la città. La manifestazione ricorda infatti un evento molto importante per i fiorentini: la fine della tirannia straniera di Gualtieri di Brienne, noto come Duca d’Atene, costretto a fuggire da Firenze a causa della sollevazione popolare proprio il giorno di Sant’Anna, il 26 luglio 1343.

Un’occasione di grande festa alla quale il nostro Club ha partecipato insieme alle autorità cittadine e religiose – oltre al RC Firenze Ovest, al RC Bisenzio Le Signe e a Nello Mari, Governatore del Distretto Rotary 2071 della Toscana, accompagnato dalla consorte e dall’assistente del governatore (nonché nostra socia e past President) Rita Pelagotti – e caratterizzata dalla suggestiva sfilata del Corteo Storico della Repubblica Fiorentina per il centro, dall’esibizione degli sbandieratori in piazza del Duomo e dalla chiesa di Orsanmichele addobbata con le bandiere delle Arti.

Alle 21.30 il Monsignor Corti ha celebrato la messa nella chiesa di San Carlo dei Lombardi, in via Calzaiuoli. In questa occasione il presidente del Consiglio comunale Luca Milani ha dedicato anche una riflessione sull’attualità, con un pensiero alla strage di Sant’Anna di Stazzema e quella, purtroppo molto recente, di Bucha.

Il Presidente del RC Lorenzo il Magnifico Pino D’Aliesio ha ricordato il service destinato al Corteo Storico della Repubblica Fiorentina, ovvero il restauro dell’armatura Sergente degli Otto di Guardia e Balia, costume che sfilerà in occasione delle festività cittadine. Un’iniziativa importante che ribadisce e sottolinea il forte legame esistente tra il nostro Club e la città di Firenze.

Ricordiamo che la Festa di Sant’Anna è stata ripristinata nel 1996 grazie ad un’iniziativa nata dal gruppo Rotary Club di Bisenzio – Le Signe e che continua ad essere patrocinata grazie al Rotary Club Lorenzo il Magnifico.

Add Comment

Click here to post a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.